Visite:  6848
Il carro armato mod. M24 (1960)
Dati tecnici


Foto carro armato          Foto carro armato


Peso del carro armato: 17.933 ton
Potenza del motore: 220 Hp
Rapporto potenza/peso: 12 Hp/ton
Lunghezza: 5.49 m
Larghezza: 2.84 m
Altezza: 2.21 m
Altezza scafo da terra: 43 cm
Pressione specifica: 0.661 Kg/cm²
Velocità massima con marce alte: 56 Km/h
Velocità massima con marce basse: 22 Km/h
Velocità massima in retromarcia: 24 Km/h
Autonomia su strada: 260 Km
Autonomia sul terreno: variabile (circa 8 ore)
Raggio di volta: 6.3 m
Pendenza superabile: 60%
Larghezza fossato superabile: 2.44 m
Ostacolo verticale superabile: 0.91 m
Capacità serbatoio carburante: 208+208 l (2 serbatoi)
Olio motore: 7.571 litri
Olio cambio: 13.5 litri
Olio gruppo di rinvio: 4.25 litri
Olio differenziale: 19 litri
Olio gruppo di riduzione finale: 1.8 litri
Olio depuratore aria: 2.8 litri
Acqua per ogni radiatore: 38 litri circa
Tipo di motore: n.2 motori tipo Cadillac a 8 cilindri disposti a V dotati di carburatore
Raffreddamento: ad acqua
Accensione: a spinterogeno
Alesaggio: 88.8 mm
Corsa del pistone: 114.3 mm
Cilindrata totale: 5669 cm³
Numero di giri: 3400 al min
Ordine di scoppio: 1-8-7-3-6-5-4-2
Apertura valvola d'aspirazione: punto morto superiore
Chiusura valvola d'aspirazione: 42° dopo il punto morto inferiore
Apertura valvola di scarico: 52° prima del punto morto inferiore
Chiusura valvola di scarico: punto morto superiore
Tipo di cambio: n.2 cambi tipo epicicloidale a comando idraulico
Riduzione in 1ª velocità: 3.92:1
Riduzione in 2ª velocità: 2.53:1
Riduzione in 3ª velocità: 1.55:1
Riduzione in 4ª velocità: 1:1



Il carro armato è dotato da un impianto antiincendio fisso ed uno mobile. Quello fisso è costituito da una bombola d'acciaio del peso di 34 libbre con una carica di 10 libbre di anidride carbonica. L'impianto mobile è costituito da un estintore portatile posto nella parte anteriore del carro tra i due piloti.
Gli organi della carburazione sono costituiti da  carburatore doppio corpo, collettore d'aspirazione e filtri aria. Il carburatore è a tre circuiti: circuito d'immissione, circuito di minima e circuito di massimo.
La distribuzione ha il compito di dare la giusta quantità di miscela e di dare l'espulsione della combustione nei momenti opportuni. Il carro è dotato di punteria idraulica che ha i seguenti vantaggi: silenziosità, autoregistrazione e riproduzione fedele del diagramma della distribuzione.
Nel carro sono presenti cinque dispositivi: della potenza, della ripresa, della compensazione, dell'avviamento a freddo e antisgocciolatore.
Ciascuno dei due motori dispone di un proprio sistema di raffreddamento. Gli organi principali di ciascun sistema sono: tappo a pressione e valvole, pompa centrifuga, serbatoio d'espansione, valvola termostatica, ventola, organi di allarme centrale e tappo di scarico. Nel radiatore è presente una prima valvola che serve ad elevare la temperatura d'ebollizione a 250° Fahrenheit e si apre verso l'esterno quando vi è una pressione di 15 PSI. La seconda valvola si apre verso l'interno quando nel radiatore vi è una depressione.
Il sistema cingoli e sospensione è composto da: cingoli, ruote motrici, ruote di invio, ruote rulli guida cingoli, ruote portanti, bracci oscillanti, barre di torsione, ammortizzatori e limitatori di corsa.
La trasmissione ha il compito di unire la potenza sviluppata dai due motori e condurla alle due ruote motrici. Gli organi della trasmissione sono: giunti idraulici, cambi epicicloidali a comando idraulico, gruppo di rinvio, albero di trasmissione in due pezzi, differenziale controllato, gruppo di riduzione finale e ruote motrici. Nel cambio epicicloidale, l'epiciclo è formato da tre elementi: contatto, conduttore e reazione.
L'armamento secondario è dato dalle due mitragliatrici da zero trenta a funzionamento automatico del peso di 14 Kg, lunghezza della canna 60 cm, gittata massima 5005 metri, tiro utile da 800 a 1000 metri, velocità iniziale 610 colpi/min, celerità di tiro 400 colpi/min teorici 150 colpi/min in pratica, a sfruttamento diretto dei rinculi dei gas. Dentro la canna ci sono quattro rigature distrasse calibro 7.62. Può sparare tutti i tipi di cartucce: ordinarie, traccianti, incendiarie, perforanti e perforanti incendiarie. L'armamento secondario è dato ancora dalla Bravini zero cinquanta calibro 12.7 contraerea; può sparare a raffica o a colpo singolo. 


torna alla pagina principale